Download

PIANO TRIENNALE DELL’OFFERTA FORMATIVA

Clicca di seguito il file per visualizzare il nostro Piano Triennale dell’Offerta Formativa

pof-meraviglie-aggiornato-2016-2017

P.A.I.
Clicca di seguito il file per visualizzare il nostro Piano Annuale per l’Inclusività
PAI a.s. 201819

[button url=”http://www.istitutodellemeraviglie.it/1doc.doc” style=”bubbles” desc=”Scarica il regolamento scolastico”]Qui potrete scaricare il regolamento per intero in formato Doc.[/button]

istituto delle meraviglie

REGOLAMENTO SCOLASTICO SCUOLA PRIMARIA

 

Rispetto ordine e pulizia sono la base di una seria istituzione scolastica.

 

N.B. Il Ns. regolamento va letto, rispettato e conservato.

 

Art.1) Si entra dalle ore 8.30, il cancello sarà aperto fino alle ore 8.45. I ritardatari non saranno ammessi alle lezioni. Le ore di lezione saranno intervallate da un pausa di 15 minuti dalle ore 10.00 alle ore 10.15.

E’ d’obbligo la divisa scolastica da settembre a giugno; le divise proposte sono: estive ed invernali e potranno essere indossate anche nei giorni in cui si terrà educazione motoria.

 

Art.2) E’ assolutamente vietato intervenire alle lezioni con giocattoli, videogame, cellulari, monete di metallo e oggetti di valore. La direzione declina ogni responsabilità circa lo smarrimento o danneggiamento di cose personali.

 

Art.3) Gli alunni che durante il corso dell’anno supereranno i cinque giorni di assenza consecutivi saranno riammessi a scuola solo se provvisti di certificato medico che consegneranno alle insegnanti.

Art.4) Gli incontri scuola-famiglia saranno 4 e si terranno ogni bimestre, saranno periodicamente stabiliti dal collegio docenti e le relative date comunicate alle famiglie cinque giorni prima. I genitori sono vivamente invitati a parteciparvi.

Le valutazioni degli alunni saranno consegnate a fine Gennaio (I° Quadrimestre) e inizio Giugno (II° Quadrimestre)

 

 

Art.5)  Non è consentito ai genitori accompagnare gli scolari in classe, fatta

eccezione per gli alunni che frequentano la prima classe e solo per il mese di settembre.

 

      Art.6) Calendario delle festività

Festività Natalizie: dal 23 dicembre 2013 al 6 gennaio 2014
Festività Pasquali: dal 17 al 22 aprile 2014
Altre Festività: dal 1 novembre al 3 novembre 2013 (ponte di Ognissanti);

8 DICEMBRE: Festa dell’Immacolata

25 APRILE : Festa della Liberazione

1 MAGGIO: Festa dei lavoratori

2 Giugno: Festa Nazionale della Repubblica

Art.7) Si comunica che le discipline che prevedono la presenza degli specialisti (ed. motoria, lingua straniera, informatica, ed. musicale) avranno inizio come previsto dal calendario scolastico N.B. L’educazione motoria prevede uno spettacolo a fine maggio che si terrà presso un teatro da stabilire.

Dal mese di ottobre invece inizierà il corso di informatica per gli alunni della scuola primaria. La gestione sarà affidata a personale qualificato che proporrà un progetto su misura per gli alunni al fine di introdurli nel fantastico mondo multimediale, il software didattico, internet.

Le lezioni saranno tenute da un insegnante specialista ed avranno la durata di un’ora a settimana e si terranno durante l’orario scolastico in orari e giorni che successivamente saranno comunicati. Il corso si concluderà entro il 30 maggio.

Si ricorda che il pagamento di tale iniziativa è da versare insieme con la retta della scuola, da ottobre a maggio.

     Art.8) Orario delle lezioni   

     Dal lunedì al venerdì le lezioni termineranno alle ore 15.30. Gli alunni che saranno ritirati dai genitori oltre le ore 16.00 non godranno della tutela delle insegnanti, né saranno coperti da polizza assicurativa. Il sabato le lezioni   termineranno alle ore 12.30. Il/la bambino/a all’uscita non sarà affidato/a a persone diverse dai genitori senza la delega scritta dagli stessi. La delega con allegata fotocopia del documento di riconoscimento della persona delegata dovrà essere consegnata nella segreteria della scuola che provvederà a farne una copia per l’insegnante e una per la reception.

N.B. Durante il corso dell’anno si svolgerà per gli alunni della scuola elementare un progetto, in giorni da decidere,  in quei giorni sarà inopportuno ritirare gli alunni prima dell’orario previsto (ore 15.30).

     Art.9) Il rispetto della scuola

A tutti gli alunni è chiesto il massimo rispetto dell’ambiente scolastico; eventuali danni arrecati alla struttura e al materiale in essa esistente sarà loro addebitato.

    

 Art.10) USCITE DIDATTICHE

Durante l’anno scolastico l’Istituto organizza uscite didattiche. La partecipazione è sempre facoltativa, ma, in caso di adesione non sarà possibile chiedere l’esonero del pagamento, il rimborso della somma versata o il trasferimento di quest’ultima per altre causali.

 

     Art.11) Servizio Scuola-Bus

Il servizio viene effettuato con veicoli omologati come scuola-bus, guidati da

autisti con specifica patente di guida e presenza di accompagnatrici.

Gli alunni che usufruiranno del servizio dovranno essere pronti nell’atrio del palazzo, nell’orario stabilito dagli autisti, ciò per evitare che il viaggio si prolunghi oltre il tempo previsto con relativi disagi degli alunni stessi. Gli autisti, AUTORIZZATI DALLA DIREZIONE, non attenderanno gli alunni ritardatari. Il contributo relativo a tale servizio va corrisposto direttamente ai responsabili così come ogni problematica inerente gli orari di ritiro e di arrivo viene esposta e risolta con gli stessi. (NB. A settembre dovranno essere versate le quote di Settembre e Giugno)

RECAPITI TELEFONICI DEGLI AUTISTI:

BUS N.1 – MILUCCI MARIA                 3393944763

     BUS N.2 – DE ROSA LUIGI                   3337255796

 

     Art.12) Il nostro Istituto funzionerà dal 1° settembre al 30 giugno pertanto i contributi da versare entro e non oltre il 5 di ogni mese, saranno in tutto 10. N.B. A Settembre si verseranno i contributi di Settembre e Giugno. Nel mese di dicembre dovrà essere corrisposto il contributo per le attività del mese in corso e del mese di giugno per coloro che,  in    via eccezionale, non avranno provveduto per il versamento di essa a settembre.

 

Quota d’iscrizione € 80 da versare all’atto dell’iscrizione. La stessa, una volta effettuata, impegna alla frequenza regolare e continua. Anche  i  bambini già iscritti dovranno rinnovare l’iscrizione per l’anno scolastico successivo entro il 30 giugno dell’anno in corso. Oltre tale termine l’istituto declina ogni responsabilità In caso di mancanza di posti. Non potrà iscriversi all’anno successivo il/la bambino/a non in regola con i pagamenti degli anni precedenti.  I genitori hanno l’obbligo di pagare l’intero anno sia in caso di assenza prolungata dell’alunno, anche se dovuta a malattia, sia in caso di trasferimento; in nessun caso hanno diritto al rimborso delle quote versate.

Art. 13) La scuola per coloro che saranno interessati funzionerà anche a Luglio,con  la  proposta del Campo Scuola svolto in piscina, con la partecipazione   di animatori, istruttori e insegnanti. Riguardo  questa  iniziativa   daremo  notizie precise entro giugno.

NOTIZIE UTILI

1) PER GLI ALUNNI DELLA SCUOLA ELEMENTARE:

Gentili genitori è indispensabile seguire il proprio figlio nello svolgimento delle attività pomeridiane, ciò consentirà un sereno e continuo proseguimento degli “Iter Didattici”.

2) Per ogni comunicazione di carattere scolastico i genitori riceveranno a casa degli avvisi. Il compito dei genitori sarà quello di controllare quotidianamente e firmare gli avvisi.

3) Il materiale da inserire nel cestino degli alunni della scuola elementare sarà il seguente: scodella, piattino per la seconda pietanza,tovaglietta, bicchiere, cucchiaio,bavetta, busta per riporre le stoviglie sporche. Nulla dovrà essere in vetro e il tutto dovrà essere contrassegnato con nome e cognome su etichetta. La seconda pietanza dovrà essere inserita nel cestino prima dell’ingresso a scuola evitando così interruzioni alle lezioni.

4) Il menù per la prima pietanza sarà così suddiviso:

1^ E 3^ SETTIMANA

LUNEDI’:        BRODO VEGETALE

MARTEDI’:     PASTA AL SUGO

MERCOLEDI’: PASTA E LENTICCHIE

GIOVEDI’:      RISO AL SUGO

VENERDI’:      PASTA E PATATE O MINESTRONE

2^ E 4^ SETTIMANA

LUNEDI’:        PASTA E PISELLI

MARTEDI’:     PASTA AL SUGO

MERCOLEDI’: PASTA E FAGIOLI

GIOVEDI’:      RISO AL SUGO

VENERDI’:      PASTA E ZUCCHINE

Il suddetto menù dovrà essere rispettato scrupolosamente, solo in caso di esigenze specifiche (indisposizione del bambino) , la cucina rimarrà a disposizione del singolo alunno. Esso andrà in vigore dal 09/09/13

PROPOSTE EXTRACURRICULARI POMERIDIANE:

 

     NUOTO   

REGOLAMENTO PER I BAMBINI

1. Potranno iscriversi al corso di nuoto gli alunni che abbiano

compiuto 3 anni e tutti gli alunni della scuola primaria. Funzionerà dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 17 e dalle 17 alle 18. Una volta fissati i giorni essi non potranno essere cambiati.

2. E’ richiesto certificato medico di sana e robusta costituzione con specifica autorizzazione a praticare nuoto, rilasciato dal medico di famiglia da consegnare in piscina al momento dell’iscrizione.

3. Per accedere alla vasca è obbligatorio l’uso di cuffie, ciabatte di gomma, accappatoio, costume e calzini antiverruche, (cuffie e calze possono essere acquistate presso la direzione

della piscina).

4. 15 minuti prima del termine della lezione di nuoto i genitori degli alunni devono accedere all’area spogliatoi per provvedere personalmente ad asciugare e rivestire i bambini.

5.  La piscina offre un servizio assistenza ai bambini accompagnati dai genitori. Essi saranno sciacquati e asciugati (anche i capelli).

NB. Per la sicurezza è vietato l’uso di shampoo e balsamo)

6. Le giornate di attività non svolte per problematiche di salute degli alunni non verranno recuperate.

7. Quota di iscrizione € 25.00 . Quota di partecipazione al corso € 45.00 mensili se si frequenta 2 volte a settimana e € 55.00 mensili se si frequenta 3 volte alla settimana .

8. E’ previsto servizio bus di rientro quota € 15,00.

9. Chi non usufruirà del servizio bus è tenuto a rispettare il punto 4 del regolamento.

10.Tutti gli allievi sono coperti da polizza assicurativa durante lo svolgimento dell’attività natatoria.

N.B.: Previa comunicazione delle giornate,

durante la prima settimana di ogni mese sarà

possibile assistere alle lezioni del corso.

 

Se per motivi personali gli alunni sospendono il corso durante il

mese i genitori sono tenuti al versamento dell’intera mensilità e

non di una parte della stessa.

Per ulteriori informazioni è possibile  rivolgersi  presso la  direzione della scuola o  direttamente in piscina attraverso il numero telefonico 0817809618. e-mail: meravigliesport23@libero.it

 

 CORSI DI DANZA MODERNA (HIP-HOP E DANZA JAZZ)

I suddetti corsi si  terranno  ogni martedì e giovedì dalle ore 16.00  alle   ore 17.00 nella palestra della scuola.

Il corso è rivolto a tutti gli alunni della scuola con un’età minima di 6 anni ed ha un costo mensile di € 40. (durata da Ottobre a Maggio senza possibilità di interruzione,in modo da consentire la realizzazione di un saggio di fine anno.)

Il rientro  con lo  scuola bus avrà un costo di € 15 mensili

BARAONDA e LA LUDOTECA

 

BARAONDA E’ LA SALA PER FESTE DELLA NOSTRA SCUOLA. E’ APERTA, PER VISITARLA E PER INFORMAZIONI, TUTTI I GIORNI DALLE 9 ALLE 13. (infoline 081.599.16.80)

INOLTRE “L’ISTITUTO DELLE MERAVIGLIE” PROPONE AI PROPRI ALUNNI IL BABY PARKING DALLE 16 ALLE 18. I BAMBINI FARANNO CORSI DI ART ARTACK, BABY DANCE, GIOCHI A SQUADRE, DA TAVOLO, PROIEZIONI, LABORATORI TEATRALI E TANTE ALTRE ATTIVITA’.

IL COSTO MENSILE SARA’ DI EURO 35 FINO ALLE ORE 18.00 ED EURO 25 FINO ALLE 17.00(DA VERSARE INSIEME ALLA RETTA SCOLASTICA).

N.B. COLORO CHE USUFRUIRANNO DEL SERVIZIO PULMINO PER IL RITORNO PARTIRANNO DA SCUOLA ALLE ORE 17.30, ED AVRA’ UN COSTO DI EURO 15.

LA DURATA DELLA LUDOTECA SARA’ DA OTTOBRE A GIUGNO.

CORSI DI PIANOFORTE

Tale corso si terrà in giorni ed orari da stabilire, saranno tenuti da un insegnante specialista e vi potranno partecipare gli alunni dai 6 anni in poi.

No comments yet.